Cous cous con cavolini di Bruxelles

Il cous cous è un primo piatto molto versatile perché può essere accompagnato da qualsiasi tipo di verdura in base alla stagione. E’ velocissimo da preparare in quanto basta lasciarlo qualche minuto in acqua bollente, ed è buono sia mangiato caldo che freddo. In questa ricetta l’ho accompagnato con cavolini di Bruxelles saltati in padella e olive taggiasche.

Prova il cous cous con cavolini di Bruxelles e dimmi cosa ne pensi.

cous cous con cavolini di bruxelles
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

Per il cous cous

150 g cous cous
150 g acqua

Per i cavolini di Bruxelles

350 g cavolini di Bruxelles
q.b. olive taggiasche
1 cipolla
1 spicchio aglio
250 g brodo vegetale
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Passaggi

Per il cous cous

1. Copriamo il cous cous per circa 5 minuti con l’acqua calda e lasciamo che la assorba tutta

2. Quando l’acqua sarà tutta assorbita, sgraniamo con una forchetta e aggiungiamo un goccio d’olio

Per i cavolini di Bruxelles

1. Puliamo i cavolini dalle prime foglie più brutte, tagliamoli in due e sciacquiamoli bene

2. Puliamo cipolla ed aglio, tagliamoli finemente e facciamoli soffriggere in poco olio 3 minuti circa

3. Aggiungiamo i cavolini e facciamo insaporire un paio di minuti

4. Aggiungiamo il brodo vegetale e cuociamo 15 minuti a fiamma bassa con coperchio

5. Se dopo 15 minuti l’acqua non è totalmente assorbita togliamo il coperchio e facciamo evaporare

6. Quando i cavolini saranno pronti aggiungiamo delle olive taggiasche, correggiamo di sale se necessario e impiattiamo con il cous cous

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rimani aggiornato con le email settimanali

La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi da parte nostra e potrai disiscriverti in ogni momento