Polpette vegetali di broccoli e ceci

Le polpette vegetali di broccoli e ceci sono leggere, gustose e versatili. Un secondo semplice ma nutriente.
Creandole più piccole, le polpette possono essere anche un delizioso e simpatico antipasto o da inserire in un buffet per un aperitivo.

Le polpette vegetali si possono preparare in mille modi diversi variando gli abbinamenti verdure/legumi/cereali.
Anche chi è abituato alle polpette di carne potrà trovare l’abbinamento di ingredienti che gli faranno amare anche le polpette vegetali.

Si possono poi accompagnare con tante salsine diverse, da creare a proprio piacimento oppure con la classica maionese ma in versione vegetale, leggera ma altrettanto gustosa (leggi la ricetta della maionese vegetale).

Per la ricetta di oggi ho preparato le polpette vegetali con broccoli e ceci, secondo me un ottimo abbinamento, da poter preparare anche senza glutine usando pangrattato di riso o altro pangrattato gluten free.
Potete aggiungere alle polpette aromi e spezie, io vi consiglio cumino e paprica ma potete sbizzarrirvi con quelle che vi piacciono di più.

polpette di broccoli e ceci
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

600 g broccoli
240 g ceci cotti
1 cipolla
1 spicchio aglio
7 cucchiai pangrattato (nell’impasto)
q.b. pangrattato (per la panatura)
aromi (a piacere)
q.b. lievito alimentare
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Passaggi

1. Puliamo e cuociamo i broccoli in acqua bollente

2. Puliamo, tagliamo e soffriggiamo in poco olio cipolla e aglio

3. Uniamo i broccoli alla cipolla e all’aglio e facciamo insaporire un minuto

4. Mettiamo tutto in una ciotola, aggiungiamo i ceci cotti e schiacciati con una forchetta, sale, lievito alimentare, aromi e far raffreddare

5. Aggiungiamo 7 cucchiai circa di pangrattato finché diventa un composto maneggiabile

6. Formiamo le polpettine e passiamole nel pangrattato

7. Mettiamole in una teglia e cuociamo circa 25 minuti in forno preriscaldato statico a 180° (o poco meno se ventilato), fino a doratura

Note e variazioni

Per la versione senza glutine usare pangrattato di riso.

Se le volete più colorite ripassatele un minutino in padella delicatamente con un filo d’olio

Consigliati da Il Girasole Verde

Ceppo di coltelli autoaffilante
Ciotola 4 in 1
Padella antiaderente Lagostina

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

Altre ricette con:

Seguimi su:

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rimani aggiornato con le email settimanali

La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi da parte nostra e potrai disiscriverti in ogni momento