Ragù di lenticchie

Uno dei modi migliori per condire la pasta secondo me è il ragù. In questa ricetta ho utilizzato le lenticchie che diventeranno morbide e si amalgameranno benissimo al sugo, con cui potremo anche farcire delle ottime lasagne (clicca per leggere anche la ricetta della besciamella vegetale). Provate il ragù di lenticchie e ditemi la vostra.

ragù di lenticchie
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 cipolla
1 carota
costa di sedano
250 lenticchie secche
Mezzo bicchiere vino bianco
600 g passata di pomodoro
500 g acqua
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Passaggi

1. Mettiamo in ammollo le lenticchie per 30 minuti.

2. Puliamo e tritiamo le verdure e facciamole soffriggere qualche minuto in 2 cucchiai di olio.

3. Aggiungiamo le lenticchie sciacquate bene.

4. Facciamo rosolare qualche minuto poi aggiungiamo il vino bianco e facciamo evaporare.

5. Aggiungiamo la passata e l’acqua.

6. Cuociamo a fiamma bassa 40 minuti, o più se necessario, col coperchio.

Deve avere una consistenza cremosa.

Note e variazioni

Si conserva 3 giorni in frigo. Io lo congelo in vasetti per averlo sempre pronto da scongelare all’occorrenza.

Consigliati da Il Girasole Verde

Casseruola antiaderente
Ceppo di coltelli autoaffilante
Tagliere in bamboo

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

Altre ricette con:

Seguimi su:

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rimani aggiornato con le email settimanali

La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi da parte nostra e potrai disiscriverti in ogni momento