Ciambellone vegano senza glutine

Il ciambellone vegano senza glutine è perfetto per una colazione rustica e semplice.
Con un buon caffè per me è il modo migliore di iniziare la giornata, con farine senza glutine, con lo xilitolo che non alza troppo la glicemia e senza eccessive calorie.

Questa è una ricetta di ciambellone semplice ma puoi aggiungere uvetta, frutta fresca, cioccolato a pezzi o fuso per renderlo bicolore, come preferisci.

Altre ricette interessanti:

Ciambellone Vegano Senza Glutine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

100 g farina di riso integrale
100 g farina di grano saraceno
50 g nocciole
200 g latte vegetale
1 bustina lievito in polvere per dolci (cremor tartaro + bicarbonato)
80 g xilitolo
40 ml olio di semi
vaniglia o agrumi (facoltativo)

Come fare il ciambellone vegano senza glutine

Passaggi

1. Tritiamo le nocciole con un mixer fino a renderle farinose e mettiamole da parte

2. In una ciotola, uniamo la farina di riso, quella di grano saraceno, le nocciole precedentemente tritate, lo xilitolo, il lievito, l’olio di semi, il latte vegetale e mescoliamo aiutandoci con una palettina

3. Versiamo poi il composto in uno stampo per ciambellone

4. Mettiamo in forno statico preriscaldato e facciamo cuocere a 180° per circa 30 minuti (fai la prova stecchino, quando esce asciutto significa che il ciambellone è pronto)

5. Lasciamo raffreddare bene prima di togliere dallo stampo

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato con le email settimanali

La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi da parte nostra e potrai disiscriverti in ogni momento