Cotolette di cavolfiore e tofu

Le cotolette di cavolfiore e tofu sono croccanti fuori e morbide dentro. E’ un modo perfetto per fare mangiare le verdure anche ai bambini. Questa volta ho utilizzato la frittura che ogni tanto va benissimo anche in un’alimentazione sana.

Ho utilizzato il cavolfiore ma puoi utilizzare anche altre verdure, l’importante è che non siano troppo acquose, e per ottenere questo risultato la cottura al vapore è perfetta.

Se proprio non vuoi friggerle, puoi anche cuocerle in forno tradizionale o in friggitrice ad aria.

Se sei celiaco utilizza la salsa tamari e del pangrattato di riso, oppure dei cornflakes di mais sbriciolati che daranno una perfetta croccantezza.

Puoi accompagnare queste delizione cotolette di cavolfiore vegane con una deliziosa maionese vegetale (clicca qui per leggere la ricetta)

Potrebbero interessarti anche:

Cotolette Di Cavolfiore E Tofu
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni7-8 cotolette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g cavolfiore
250 g tofu
100 g farina di ceci
170 ml acqua
1 cucchiaio salsa tamari (anche salsa di soia se non sei celiaco)
aglio in polvere
paprika
altri aromi a piacere
q.b. pangrattato (pangrattato di riso se sei celiaco)
q.b. sale

Come fare le cotolette di cavolfiore e tofu

Passaggi

1. Laviamo e dividiamo in rosette il cavolfiore

2. Cuociamo le rosette di cavolfiore al vapore (basta un semplice cestello per la cottura a vapore da mettere nella pentola con sotto un dito di acqua) per 12-15 minuti e facciamole raffreddare un paio di minuti

3. Mettiamo in un mixer il cavolfiore, il tofu tagliato a cubetti, le spezie e gli aromi, il sale e la salsa tamari

4. Frulliamo per pochi secondi (dipende dalla potenza del mixer) per ottenere una consistenza compatta che non rimanga appiccicata alle mani

5. Mettiamo tutto in una ciotola, correggiamo eventualmente di sale o spezie, mescoliamo e con le mani diamo al composto una forma di simil cotolette

6. Prepariamo la pastella con la farina di ceci e l’acqua aggiunta un po’ per volta per non creare grumi, mescolando con una forchetta

7. Passiamo con delicatezza le cotolette prima nella pastella e poi nel pangrattato e sistemiamole su di un piatto

8. Cuociamo le nostre cotolette in padella con poco olio caldo girandole ogni tanto e controllando la doratura, ci vorrà pochissimo

Note e variazioni

Io questa volta volta ho voluto friggere le cotolette perché ogni tanto ci sta, ma se vuoi puoi cuocerle tranquillamente in forno o in friggitrice ad aria, saranno comunque buonissime

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato con le email settimanali

La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi da parte nostra e potrai disiscriverti in ogni momento