Crostata al melone

L'estate è la stagione perfetta per godersi un dolce e succoso melone, in questo caso con una deliziosa e rinfrescante crostata al melone. La crema, preparata con pochi ingredienti, è vellutata e leggera, senza aggiunta di zucchero o dolcificanti. Un dessert semplice da realizzare, ideale per concludere in bellezza un pranzo o una cena in compagnia.

Consigli:
- Usa un melone ben maturo, profumato e dolce. Questo garantirà un sapore intenso alla crema e ti consentirà di non aggiungere zuccheri
- Aggiungi un pizzico di cannella, vaniglia o zenzero alla crema di melone per un tocco di gusto in più
- Puoi utilizzare una base di pasta frolla già pronta oppure prepararla in casa (clicca qui per la ricetta della frolla)
- Per una base più croccante, puoi cuocere la pasta frolla per 10 minuti prima di aggiungere il ripieno
- Sbizzarrisciti con le decorazioni! Oltre ai fiorellini di pasta frolla, puoi utilizzare qualche fettina di melone, altra frutta fresca, foglioline di menta o granella di frutta secca
- Lascia raffreddare completamente la crostata prima di tagliarla. Questo permetterà alla crema di rassodarsi e ai sapori di amalgamarsi al meglio. Conservala in frigo fino al momento di servire
- Ottima da servire accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia o al limone
- Non conservarla troppo a lungo, max 2 giorni, perché la frolla tenderà ad ammorbidirsi

Altre ricette che potrebbero interessarti:

Crostata Al Melone
Crostata al melone
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniCrostata da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 panetto pasta frolla (clicca per leggere la mia ricetta della pasta frolla fatta in casa)
650 g melone (pulito)
Mezzo limone biologico (succo e scorza)
60 g amido di riso
50 g yogurt di soia (clicca per leggere la mia ricetta dello yogurt di soia fatto in casa)

Come fare la crostata al melone

Passaggi

1. Stendiamo il panetto di pasta frolla su una spianatoia aiutandoci con un mattarello, tenendo da parte un pezzettino di pasta frolla nel caso in cui volessimo fare delle decorazioni (io ho creato 4 fiorellini)

2. Posizioniamo la pasta frolla in una pirofila per crostate rivestita da carta forno. lasciamo i bordi abbastanza alti e bucherelliamo il fondo con i rebbi della forchetta

3. Puliamo il melone e mettiamo la polpa in un mixer con il succo del limone, la scorza grattugiata, l'amido di riso, lo yogurt di soia e frulliamo il tutto fino ad ottenere una consistenza liscia, abbastanza liquida

4. Versiamo il composto all'interno della base di frolla

5. Mettiamo a cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti

6. Mentre la crostata cuoce prepariamo le decorazioni: io ho steso il pezzettino di pasta frolla che avevo tenuto da parte e con le formine ho creato dei fiorellini

7. Trascorsi i 30 minuti tiriamo fuori la nostra crostata al melone, disponiamo come preferiamo i fiorellini ponendo un quadratino di melone al centro di ognuno di loro, poi rimettiamo in forno per ulteriori 10 minuti

8. Appena pronta lasciamo raffreddare la crostata completamente, poi mettiamola in frigo fino al momento di tagliare e serviamola fresca

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *