Gazpacho

Il gazpacho è una zuppa fredda tipica della cucina spagnola, senza cottura e a base di pomodoro, peperoni, cipolla, cetrioli, aglio e pane (io ho utilizzato pane senza glutine). E’ molto semplice da preparare, rinfrescante e gustosa, ideale per l’estate. Si serve ben fredda e c’è chi la serve anche con i cubetti di ghiaccio. E’ ottima come antipasto ma anche come primo piatto, accompagnato da crostini di pane o verdure.

Esistono molte varianti e in base alla regione della Spagna si prepara con percentuale di verdure diverse con o senza spezie. Io ho preparato una versione molto semplice senza aggiunta di spezie e servita con pezzetti di pane abbrustolito. Per ottenere una consistenza perfetta è importante filtrare bene il succo delle verdure in modo che non siano presenti semini o pellicine.

Gazpacho
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaSpagnola

Ingredienti

50 ml aceto di vino bianco
75 g peperone rosso
75 g peperone giallo
75 g peperone verde
300 g pomodori
100 g cetrioli
1 spicchio aglio
30 g cipolla rossa
60 g mollica di pane raffermo (io ho utilizzato pane senza glutine)
Mezzo bicchiere acqua
25 ml olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Passaggi

1. Tagliamo la crosta del pane e mettiamo la mollica ad ammorbidirsi in una ciotola con l’acqua e l’aceto

2. Laviamo e puliamo le verdure, eliminando bene i semini dei peperoni e dei pomodori e tagliamo tutto a pezzetti

3. Sbucciamo la cipolla e l’aglio e affettiamo

4. Versiamo tutte le verdure nel mixer, l’olio, il sale e frulliamo bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo

5. Mettiamo un colino a maglie strette su una ciotola e versiamo il composto all’interno, aiutiamoci girando con un cucchiaio e filtriamo bene il tutto

6. Rimettiamo nel mixer il succo ottenuto, aggiungiamo il pane precedentemente strizzato, aggiustiamo eventualmente di sale e frulliamo bene

7. Mettiamo il gazpacho in frigo a raffreddarsi per un paio d’ore

8. Prima di servire tostiamo qualche pezzetto di pane tagliato a cubetti e mettiamolo nella ciotola per decorare il nostro gazpacho

Note e variazioni

Se non ti piace il sapore forte dell’aglio crudo puoi utilizzare l’aglio in polvere che risulta un po’ più delicato.
Se vuoi puoi personalizzarlo con le spezie che preferisci e aggiungere altre verdure per renderlo più particolare.

Consigliati da Il Girasole Verde

Mixer 3 in 1 Moulinex
Ceppo di coltelli autoaffilante
Tagliere in bambù

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

Altre ricette con:

Seguimi su:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rimani aggiornato con le email settimanali

La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi da parte nostra e potrai disiscriverti in ogni momento