Torta salata vegana con erbette

Ecco un'invitante ricetta per una torta salata vegana con erbette ricca di gusto e perfetta per ogni occasione.
Ricca di verdure e proteine vegetali, questa torta salata è un pasto completo e nutriente.
Perfetta sia calda che fredda, la torta salata è ideale come piatto unico per un pranzo leggero, come antipasto sfizioso o come portata da condividere durante un buffet o un picnic oppure come pasto da portare a lavoro.

Consigli:
- Utilizza erbette di stagione fresche e saporite come bietole, spinaci, cicoria o un mix di erbette selvatiche
- Per un sapore più intenso, marina il tofu sbriciolato per almeno 30 minuti o anche di più
- Puoi personalizzare la ricetta aggiungendo altri ingredienti al ripieno come olive, capperi, pomodori secchi o pinoli.
- Se preferisci un gusto più deciso, puoi aggiungere al ripieno delle spezie come peperoncino, paprika o curry.
- Puoi sostituire il tofu con del tempeh o con del seitan per renderla ancora più proteica.
- Se sei celiaco, puoi utilizzare una pasta brisè senza glutine (clicca per leggere la mia ricetta di brisè senza glutine)
- Controlla la cottura della torta salata dopo circa 25 minuti. Se la superficie si colora troppo velocemente, coprila con un foglio di alluminio.
- Lascia intiepidire la torta salata per almeno 15 minuti prima di tagliarla e servirla.
- La torta salata si conserva in frigorifero per circa 3-4 giorni. Puoi anche congelarla già cotta a fette e scongelarla all'occorrenza.

Altre ricette che potrebbero interessarti:

Torta Salata Vegana Con Erbette
Torta salata vegana con erbette
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6Persone
  • Metodo di cotturaFornoFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

2 panetti pasta brise (clicca per leggere la mia ricetta della pasta brise)
1 kg erbette
300 g tofu
3 cucchiai spalmabile vegetale (clicca per leggere la mia ricetta dello spalmabile vegetale)
2 cucchiai lievito alimentare (clicca per leggere il mio articolo sul lievito alimentare)
2 cucchiai salsa di soia
q.b. aglio in polvere
q.b. prezzemolo
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. sale e pepe

Come fare la torta salata vegana con erbette

Passaggi

1. In una ciotola sbricioliamo grossolanamente 250 grammi di tofu ed aggiungiamo un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, la salsa di soia e l'aglio in polvere. Lasciamo marinare

2. In una seconda ciotola mettiamo a marinare i restanti 50 grammi di tofu tagliato a cubetti con un goccio di salsa di soia

3. Sciacquiamo le erbette ed in una pentola con acqua bollente cuociamole per circa 6 minuti, poi scoliamole e strizziamole per eliminare l'acqua in eccesso

4. In una padella scaldiamo dell'olio extravergine d'oliva e facciamo rosolare qualche minuto le erbette con il tofu sbriciolato e marinato, il prezzemolo, il sale, il pepe, mescoliamo e facciamo insaporire il tutto

5. Mettiamo il contenuto della padella in una ciotola capiente, aggiungiamo il lievito alimentare, lo spalmabile vegetale ed eventualmente aggiustiamo di sale. Mescoliamo bene il tutto

6. Stendiamo bene i due panetti su una spianatoia e mettiamo uno dei due all'interno di una pirofila rivestita da carta forno. Bucherelliamo la superficie con una forchetta

7. Riempiamo la nostra base con le verdure distribuendole bene

8. Con la seconda brise creiamo delle strisce da disporre sopra le verdure (come nella foto sotto)

Torta Salata Vegana Con Erbette
Torta salata vegana con erbette

9. Prendiamo i cubetti di tofu ed inseriamoli negli spazi liberi (come nella foto sopra)

10. Spennelliamo tutta la superficie della brise con dell'olio extravergine d'oliva ed inforniamo in forno statico preriscaldato a 200° per circa 35 minuti, verificando sempre la cottura

11. Lasciamo intiepidire prima di tagliare e servire

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *