Melanzane gratinate

Le melanzane sono una buona fonte di fibre, vitamine e minerali, inoltre, sono povere di calorie e grassi. Sono molto versatili e possono essere utilizzate in una grande varietà di ricette.
Le melanzane gratinate sono un piatto vegano ricco di nutrienti e di sapore, sostanzioso e saziante. E’ un piatto sano, delizioso e facile da preparare che ti lascerà soddisfatto.
Uno degli aspetti positivi della melanzana è che è relativamente facile da preparare, può essere grigliata, cotta al forno, arrostita o fritta. Ha un basso contenuto di calorie e grassi ed è una buona fonte di fibre e vitamine.
Data la versatilità di questo ortaggio, sentiti libero di sperimentarlo con ingredienti diversi. L’importante è godersi il sapore delizioso e i benefici salutari di questo alimento.
Io le ho insaporite con una panatura a base di pangrattato, granulare di soia, lievito alimentare e spezie.

Melanzane gratinate
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura23 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g melanzane
1 cucchiaio salsa Tamari
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Per la panatura

40 g pangrattato (pangrattato di riso per la versione senza glutine)
30 g granulare di soia (il granulare di soia triplica dopo essere rimasto a bagno)
2 cucchiai lievito alimentare
30 g olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
1 cucchiaino paprika in polvere
q.b. prezzemolo

Passaggi

1. Mettiamo a bagno il granulare di soia per 10/15 minuti in acqua calda con l’aggiunta di un cucchiaio di salsa tamari

2. Nel frattempo, puliamo e con il coltello, su un tagliere, tagliamo le melanzane a fette di circa un centimetro di spessore

3. Mettiamo le melanzane in una teglia rivestita di carta forno e spennelliamole con l’olio extravergine d’oliva aggiungendo anche un pizzico di sale

4. Cuociamo in forno ventilato, preriscaldato, 200° per 20 minuti

5. Mentre cuociono le melanzane mettiamo a soffriggere l’aglio tritato finemente in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva

6. Aggiungiamo il granulare di soia, precedentemente ben strizzato, facendolo insaporire per qualche minuto assieme all’aglio, aggiungendo un pizzico di sale, un pizzico di paprika in polvere, uno di prezzemolo ed infine un cucchiaio di salsa tamari

7. Prepariamo il pangrattato mettendolo in una ciotola con il lievito alimentare ed il granulare di soia, aggiustando di sale se è necessario

8. Distribuiamo la panatura del punto 7 su ciascuna fettina di melanzana

9. Cuociamo in forno, aumentando la temperatura a 240° per 3 minuti, attivando solo la funzione grill

Note e variazioni

Se non avete problemi con il glutine potete utilizzare anche la classica salsa di soia al posto della salsa tamari
Se siete intolleranti o allergici al glutine ricordatevi di utilizzare un pangrattato di riso e comunque certificato senza glutine

Consigliati da Il Girasole Verde

Ceppo di coltelli autoaffilante
Tagliere in bambù
Padella antiaderente Lagostina

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rimani aggiornato con le email settimanali

La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi da parte nostra e potrai disiscriverti in ogni momento