Croccante al sesamo senza miele e senza zucchero raffinato

Voglia di uno snack croccante e sano? Eccolo! Questa mia versione di croccante al sesamo è senza miele e senza zucchero raffinato, solo uvetta e poco sciroppo d'acero, che puoi eventualmente omettere se lo preferisci meno dolce.
Comodo da portare fuori, per una pausa lavoro o studio. Se ami il sesamo adorerai questi dolcetti croccanti!
Naturalmente puoi anche arricchirli con altra frutta o pezzetti di cioccolato fondente.

Altre ricette che potrebbero interessarti:

Croccante Al Sesamo Senza Miele E Senza Zucchero Raffinato
Croccante al sesamo senza miele e senza zucchero raffinato
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

100 g semi di sesamo
50 g uvetta
70 g farina tipo 1
1 cucchiaio olio di semi
1 cucchiaio sciroppo d'acero
buccia grattugiata di mezza arancia biologica
75 g acqua

Come fare il croccante al sesamo senza miele e senza zucchero raffinato

Passaggi

1. Sciacquiamo l'uvetta e lasciamola in ammollo in una tazza con dell'acqua tiepida per almeno mezz'ora

2. In una padella antiaderente tostiamo i semi di sesamo per qualche minuto, mescolando spesso, facendo attenzione a non bruciarli

3. In una ciotola mescoliamo energicamente con un cucchiaio lo sciroppo d'acero, l'olio di semi e l'acqua

4. Versiamo il liquido che abbiamo ottenuto in una ciotola capiente e aggiungiamo: la buccia dell'arancia, i semi di sesamo precedentemente tostati, l'uvetta strizzata, e infine, poco alla volta, un po' di farina, fino ad ottenere una consistenza abbastanza morbida, ma non molle

5. Oliamo una piccola teglia da forno e versiamoci l'impasto ottenuto, livellandolo e mantenendo uno spessore di circa 2 cm

6. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti o comunque fino a doratura

7. Togliamo quindi dal forno, lasciamo raffreddare, successivamente tagliamo a quadratini e rimettiamo a cuocere per qualche altro minuto, fino a renderli croccanti

Note e variazioni

Se li preferisci molto croccanti puoi fare uno strato più sottile e cuocerli un po' di più

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis

Cinque ricette inedite, non pubblicate sul blog, dedicate alle polpette vegane e senza glutine.
Deliziose polpette, gustose e semplici da preparare, che sicuramente amerai.
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI E SCARICARE SUBITO L'EBOOK


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *