Crema pasticcera vegana con latte di soia

Una delle creme più utilizzate in pasticceria è la crema pasticcera. Se hai un'alimentazione 100% vegetale o sei semplicemente curioso di provare un'alternativa vegetale prova questa ricetta semplicissima di crema pasticcera vegana con latte di soia. E' una ricetta base, da utilizzare per bignè, profitterol, torte e crostate.
Gli ingredienti sono pochi e probabilmente li avrai già in casa. Forse il meno diffuso è l'eritritolo che io ho utilizzato per non far impennare troppo la glicemia, ma puoi utilizzare semplicemente lo zucchero se preferisci, nella stessa quantità. Segui bene il procedimento e non avrai difficoltà.

Nei prossimi giorni pubblicherò una ricetta per la quale ho utilizzato questa crema pasticcera.

Intanto ti consiglio queste ricette:

Crema Pasticcera Vegana Con Latte Di Soia
Crema pasticcera vegana con latte di soia
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g latte di soia
20 g amido di riso
20 g amido di mais
50 g eritritolo
Mezzo cucchiaino estratto di vaniglia
Mezzo limone (la scorza, solo la parte gialla)
1 pizzico curcuma in polvere

Come fare la crema pasticcera vegana con latte di soia

Passaggi

1. In un pentolino versiamo: il latte di soia, l'amido di mais, l'amido di riso, l'eritritolo, l'estratto di vaniglia, la curcuma, la scorza di limone (IMPORTANTE: la scorza di limone NON va grattugiata, va tagliata in due/tre pezzi grandi, in modo da riuscire a rimuoverla facilmente quando sarà il momento) e mescoliamo con una frusta fino a far sciogliere tutti i grumi

2. A questo punto accendiamo il fornello a fuoco medio e, mescolando continuamente, portiamo a bollore

3. Quando la crema si inizierà ad addensare, continuiamo a mescolare fino a raggiungere la consistenza classica di una crema pasticcera. Potranno volerci diversi minuti

4. Togliamo il pentolino dal fuoco, rimuoviamo con una pinza le scorze di limone

5. Versiamo la crema pasticcera in una ciotola e copriamola con una pellicola per alimenti senza pvc, a diretto contatto con la crema

6. Attendiamo che si raffreddi completamente prima di utilizzarla

7. Eventualmente, se al momento dell'utilizzo la crema si sarà asciugata troppo, aggiungiamo un goccio di latte di soia e mescoliamo velocemente con una frusta per farla ritornare alla consistenza originaria

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis

Cinque ricette inedite, non pubblicate sul blog, dedicate alle polpette vegane e senza glutine.
Deliziose polpette, gustose e semplici da preparare, che sicuramente amerai.
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI E SCARICARE SUBITO L'EBOOK


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *