Crepe con farina di grano saraceno

Le crepe con farina di grano saraceno sono una deliziosa alternativa vegana e senza glutine alle classiche crepe fatte con farina di frumento. Il grano saraceno, infatti, è uno pseudo cereale senza glutine che viene utilizzato spesso nella cucina vegana per le sue proprietà nutrizionali e per il suo gusto leggermente tostato e speziato.

In questa versione oltre alla farina di grano saraceno ho utilizzato la farina di riso integrale e la farina di ceci. Gli ingredienti vengono miscelati insieme per creare un impasto liquido che viene poi cotto su una padella antiaderente per creare le crepe.

Le crepe con farina di grano saraceno sono perfette da farcire con una vasta gamma di ingredienti: come verdure, formaggi vegetali, hummus, salse per una versione salata, oppure creme di frutta secca, marmellate, frutta per una versione dolce. Possono quindi essere servite sia come piatto principale che come dessert, a seconda della farcitura scelta. In questo caso io ho farcito le crepe con la cioccolata spalmabile senza latte e zucchero.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Crepe Con Farina Di Grano Saraceno
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5-6 crepe
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

100 g farina di grano saraceno
50 g farina di riso integrale
30 g farina di ceci
2 cucchiai olio di semi
300 g acqua
1 pizzico sale
20 g zucchero di canna (facoltativo)

Come fare le crepe con farina di grano saraceno

Passaggi

1. In una ciotola mescoliamo le farine con lo zucchero (se utilizzato)

2. Aggiungiamo l'olio di semi e l'acqua. La quantità di acqua potrebbe variare un pochino, quindi, aggiungiamola un po' alla volta e regoliamoci fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida

3. Scaldiamo una buona buona padella antiaderente, altrimenti spennelliamola con poco olio di semi

4. Una volta calda, versiamo un mestolo di composto e giriamo la padella in cerchio, in modo da distribuire uniformemente il liquido

5. Facciamo cuocere uno-due minuti per lato, girando la crepe con delicatezza, ricordandoci che, essendo senza glutine, sarà più delicata

6. Continuiamo lo stesso procedimento, fino ad esaurire il composto

Note e variazioni

Lo zucchero di canna è assolutamente facoltativo. Io solitamente preferisco non mettere nessun dolcificante, in modo da poter utilizzare le crepe sia in versione dolce che salata, ma se preferisci un gusto nettamente dolce allora dolcifica come indicato negli ingredienti.

Se vuoi vedere altre ricette clicca qui

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis

Cinque ricette inedite, non pubblicate sul blog, dedicate alle polpette vegane e senza glutine.
Deliziose polpette, gustose e semplici da preparare, che sicuramente amerai.
CLICCA QUI PER REGISTRARTI E SCARICARE SUBITO L'EBOOK


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *