Cavolfiore con besciamella di carote e granella di mandorle

Il cavolfiore con besciamella di carote e granella di mandorle è un piatto saporito e veloce da preparare, senza l'utilizzo del forno.
La besciamella che ho preparato in casa è molto leggera, perché al posto del latte vegetale ho utilizzato l'acqua di cottura delle carote, la consistenza è la stessa ed è davvero buonissima, ti stupirà.

Io ho mescolato una parte di besciamella al cavolfiore e una parte versata direttamente sopra al momento di servire, con la granella di mandorle per dare un tocco croccante. Se preferisci puoi mescolare tutta la besciamella con il cavolfiore e dargli una gratinata in forno, ma io trovo che questa ricetta sia perfetta così, veloce e saporita.

Altre ricette con il cavolfiore che potrebbero interessarti:

Cavolfiore Con Besciamella Di Carote E Granella Di Mandorle
Cavolfiore con besciamella di carote e granella di mandorle
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 cavolfiore (medio)
1 spicchio aglio
prezzemolo
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. sale
40 g mandorle

Per la besciamella di carote

2 carote
250 ml acqua di cottura delle carote
20 g farina di riso
10 g lievito alimentare (Clicca per leggere il mio articolo sul lievito alimentare)
1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
q.b. sale

Come fare il cavolfiore con besciamella di carote e granella di mandorle

Passaggi

1. Puliamo il cavolfiore dalle foglie, poi laviamolo e tagliamolo a rosette

2. Tritiamo le mandorle grossolanamente con un mixer e mettiamole da parte

3. In una pentola con un po' di olio extravergine d'oliva, soffriggiamo l'aglio spremuto tramite uno spremiaglio (oppure sminuzzato al coltello)

4. Mettiamo il cavolfiore in pentola, aggiungiamo sale e pepe e versiamo poca acqua per facilitarne la cottura, cuociamo fino a che risulti tenero

5. In una seconda pentola, mentre cuoce il cavolfiore, mettiamo a bollire le carote con un po' di sale, precedentemente pulite e tagliate a cubetti, finché risultino morbide. Ricordiamoci di NON SCOLARE l'acqua di cottura, ma conservarla per la besciamella

6. Prepariamo ora la besciamella di carote: versiamo la farina in un pentolino ed aggiungiamo sale e olio, aggiungiamo 50ml di acqua di cottura delle carote, mescolando bene per non formare grumi. Quando la pastella risulterà liscia aggiungiamo gli altri 200ml di acqua rimanente delle carote e continuiamo a mescolare a fuoco basso e, girando spesso, lasciamo addensare. Quando inizia ad addensare togliamo dal fuoco, aggiungiamo il lievito alimentare e mescoliamo. Frulliamo ora, con un mixer, le carote ed uniamole alla besciamella appena preparata, mescolando per amalgamare bene il tutto

7. Mescoliamo un po' di besciamella di carote assieme al cavolfiore ed impiattiamo, poi aggiungiamo altra besciamella sopra il cavolfiore, decorando con le mandorle, precedentemente tritate, in modo da dare un tocco di croccantezza al piatto

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis

Cinque ricette inedite, non pubblicate sul blog, dedicate alle polpette vegane e senza glutine.
Deliziose polpette, gustose e semplici da preparare, che sicuramente amerai.
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI E SCARICARE SUBITO L'EBOOK


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *