Dolce pasquale al cioccolato senza glutine

Una golosità perfetta in una giornata di festa: il dolce pasquale al cioccolato senza glutine. Con quante uova arrivi al giorno di pasqua? Di solito troppe. Io ho fatto sciogliere il cioccolato di un uovo di pasqua per preparare questo golosissimo dolce e ho poi aggiunto dei piccoli ovetti come decorazione.
Ho preparato una base vegana e senza glutine che potrai utilizzare per molti altri dolci. In questo modo sia chi è vegano e sia chi è celiaco o ha intolleranze potrà godersi questo delizioso dolce insieme a tutta la famiglia senza esclusione, così come deve essere in una giornata di festa.

Consigli:
- gli ovetti sono una decorazione pasquale, ma sono ovviamente facoltativi e potrai riprodurre il dolce senza ovetti anche in altre occasioni
- se preferisci, invece delle monoporzioni puoi preparare una torta più grande da tagliare a fette
- al posto del latte puoi utilizzare il caffè e se gradito anche un goccino di liquore
- puoi servire il dolce con la copertura di cioccolato morbido se lo servi subito, oppure croccante se lo lasci solidificare

Altre ricette con il cioccolato che potrebbero piacerti:

Dolce Pasquale Al Cioccolato Senza Glutine
Dolce pasquale al cioccolato senza glutine
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPasqua

Ingredienti

110 g farina di riso
60 g farina di grano saraceno
60 g nocciole (più una manciata per la decorazione)
60 g olio di semi
200 g yogurt di soia (clicca per leggere la mia ricetta con e senza yogurtiera)
80 g zucchero di canna
1 bustina lievito in polvere per dolci
Qualche cucchiaio latte vegetale
125 g cioccolato fondente al 70%
q.b. crema spalmabile al cioccolato (clicca per leggere la mia ricetta)
q.b. ovetti di cioccolato fondente al 70%

Come fare il dolce pasquale al cioccolato senza glutine

Passaggi

1. In un mixer tritiamo le nocciole fino a farle diventare farina e mettiamole in una ciotola assieme alla farina di riso, alla farina di grano saraceno ed al lievito in polvere per dolci setacciato

2. In un becher versiamo: l'olio di semi, lo yogurt e frulliamo con un mixer ad immersione fino ad amalgamare i due componenti

3. Aggiungiamo al becher anche lo zucchero di canna un po' alla volta continuando a frullare

4. Versiamo il composto del becher in una seconda ciotola pulita ed uniamo, poco alla volta, le polveri mescolando bene il tutto con una spatola in maniera energica

5. Oliamo una teglia da 20x25 ed infariniamola con la farina di riso

6. Versiamo il composto all'interno della teglia, livelliamolo ed inforniamo in forno statico preriscaldato a 180° per 30-35 minuti

7. Lasciamo raffreddare per bene la base appena cotta

8. Una volta raffreddata bene, tagliamola con l'ausilio di coppapasta della forma che preferiamo e tagliamo ogni forma orizzontalmente dividendola in due

9. Sciogliamo il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde a bassa temperatura

10. Tritiamo grossolanamente 15g di nocciole

11. Componiamo il nostro dolce pasquale al cioccolato: versiamo su ogni forma un cucchiaio circa di latte vegetale (la quantità dipende dalla dimensione) e facciamolo assorbire, farciamo una base con la crema spalmabile al cioccolato, poggiamo sopra la forma corrispondente e facciamo lo stesso con tutte le altre forme, formando 4 piccoli panini. Versiamo su ognuno un po' di cioccolato fondente sciolto e aiutandoci con un cucchiaio facciamo colare un po' di cioccolato sui bordi. Infine decoriamo la superficie con della granella di nocciole e posizioniamo sopra gli ovetti di cioccolato fondente

12. Possiamo decorare i nostri "panini" e servirli subito, oppure decorarli prima del pranzo e conservarli in frigo fino al momento di servire. In quest'ultimo caso il cioccolato in superficie si solidificherà e diventerà croccante. A te la scelta. Buona Pasqua!

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis

Cinque ricette inedite, non pubblicate sul blog, dedicate alle polpette vegane e senza glutine.
Deliziose polpette, gustose e semplici da preparare, che sicuramente amerai.
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI E SCARICARE SUBITO L'EBOOK


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *