Minestra di riso e patate veloce

Giornata fredda? Cosa c'è di meglio di una deliziosa minestra calda da portare in tavola? La minestra di riso e patate è un comfort food veloce e gustoso. Pochi ingredienti per un primo piatto rustico, nutriente ed economico. Dopo una giornata stressante e di corsa, rallentiamo e godiamoci questa coccola.

Altre ricette che potrebbero interessarti:

Minestra Di Riso E Patate Veloce
Minestra di riso e patate veloce
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g riso
350 g patate
1 cipolla
1 l brodo vegetale
50 g passata di pomodoro
lievito alimentare (Clicca qui per leggere il mio articolo sul lievito alimentare)
prezzemolo
q.b. sale e pepe
q.b. olio extravergine d'oliva

Come fare la minestra di riso e patate veloce

Passaggi

1. Laviamo le patate, peliamole e tagliamole a cubetti piccoli da circa 1 cm

2. Puliamo la cipolla e tagliamola finemente

3. In una pentola facciamo soffriggere la cipolla con dell'olio extravergine d'oliva

4. Una volta dorato la cipolla, aggiungiamo le patate, il prezzemolo, il pepe, la passata, il sale e mescoliamo

5. Facciamo insaporire per un paio di minuti, aggiungiamo il riso, il brodo caldo e cuociamo per circa 20 minuti

6. Passati i 20 minuti, spegniamo la fiamma, aggiungiamo il lievito alimentare, aggiustiamo eventualmente di pepe e sale, mescoliamo e serviamo

Note e variazioni

Per rendere la minestra di riso e patate più ricca di sapori, puoi aggiungere una verdura di tuo gusto e del peperoncino se ti piace.

Iscriviti alla newsletter e scarica subito l'ebook gratis

Cinque ricette inedite, non pubblicate sul blog, dedicate alle polpette vegane e senza glutine.
Deliziose polpette, gustose e semplici da preparare, che sicuramente amerai.
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI E SCARICARE SUBITO L'EBOOK


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l'acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *